mercoledì 25 febbraio 2015

Film della vita: anni 70

Ognuno di noi cinefili e non, ha determinati gusti personali. Giorno dopo giorno, vedo sempre nuovi film di ogni tempo e di ogni genere, quindi piano piano colmo le lacune e non mi fermo davanti a nulla. Questo post verrà aggiornato nel tempo diventando anche incredibilmente lungo e in qualche modo rispecchia la mia personalità, detto in altri termini con me la teoria che conta la prima impressione è totalmente sbagliata. Come potete vedere, ho dei gusti a 360 gradi, e non sono esterofilo. Con questo non dico che il cinema estero non mi piaccia, voglio dire, I mean, che non c'ho messo 40 anni per rivalutare un certo periodo del cinema italiano. Ad esempio, ho capito subito che Milano Calibro 9 fosse un signor film.
Detto questo, partiamo dal decennio che forse conosco meglio ovvero gli anni 70. In altri post pubblicherò i film che preferisco per quanto riguarda gli altri decenni.

Anni 70

Adolfo Celi - Vittorio Gassman in Brancaleone alle crociateArancia Meccanica di Stanley Kubrick
Brancaleone alle crociate di Mario Monicelli                        

Vamos a matar companeros di Sergio Corbucci
Dustin Hoffman - Susan George in Cane di Paglia

Giù la testa di Sergio Leone








Philippe Noiret - Peter O'Toole in Murphy's WarCane di paglia di Sam Peckinpah                
L’uomo che venne dal nord di Peter Yates                              



Detenuto in attesa di giudizio di Nanni Loy

Lo strano vizio della signora Wardh di Sergio Martino   


Bette Davis - Silvana Mangano- Joseph Cotten - Alberto Sordi ne Lo scopone scientifico

Alain Delon ne La prima notte di quiete







Gastone Moschin - Mario Adorf in "Milano Calibro 9"
La prima notte di quiete di Valerio Zurlini    
Lo scopone scientifico di Luigi Comencini   
Il Padrino di Francis Ford Coppola
Torino nera di Carlo Lizzani
Alberto Sordi - Pierre Brasseur
Milano Calibro 9 di Fernando Di Leo       

La più bella serata della mia vita di Ettore Scola                            



Florinda Bolkan in Non si sevizia un paperino
Non si sevizia un paperino di Lucio Fulci        








Mario Adorf in La mala ordina
La grande abbuffata









Walter Matthau in Charlie Warrick
La mala ordina di Fernado Di Leo                         

Sessomatto di Dino Risi
La grande abbuffata di Marco Ferreri         
Coffy   di Jack Hill                                                                      
Chi ucciderà Charlie Warrick?    di Don Siegel         

Christopher Lee - Edward Woodward in The Wicker Man
The Wicker man di Robin Hardy      
Papillon di Franklin Schaffner








Lee Strasberg - Al Pacino

Il Padrino - Parte seconda di Francis Ford Coppola      
Maurice Poli - Lea Kruger - Riccardo Cucciolla - George Eastman - Don Backy




Cani arrabbiati / Semaforo rosso di Mario Bava    

La poliziotta di Steno

........altrimenti ci arrabbiamo! di Marcello Fondato


Tomas Milian in Milano odia: la polizia non può sparare

Milano odia: la polizia non può sparare di Umberto Lenzi          





Robert Shaw in Il colpo della metropolitanaAlvaro Vitali -Gloria Guida in La liceale






La liceale di Michele Massimo Tarantini                                           
Il gatto mammone di Nando Cicero
Lo squalo di Steven Spielberg
Il colpo della metropolitana di Joseph Sargent               
Qualcuno volò sul nido del cuculo di Milos Forman
Morte sospetta di una minorenne di Sergio Martino       
L’anatra all’arancia di Luciano Salce
Fantozzi di Luciano Salce
Darwin Joston - Laurie Zimmer - Austin Stoker in Distretto 13

Napoli violenta di Umberto Lenzi
L’affittacamere di Mariano Laurenti
Distretto 13: le brigate della morte di John Carpenter                   



Autostop rosso sangue di Pasquale Festa Campanile                  
007-La spia che mi amava di Lewis Gilbert
I nuovi mostri di Dino Risi, Mario Monicelli e Ettore Scola

I ragazzi venuti dal Brasile di Franklin Schaffner
Il cacciatore di Micheal Cimino
Grease di Randal Kleiser
Fuga di mezzanotte di Alan Parker
Driver L'impredibile di Walter Hill
Lino Banfi- Gloria Guida  in L'infermiera di notte



La patata bollente di Steno
Sigourney Weaver - Japhet Kotto - Veronica Cartwright in Alien
L’infermiera di notte di Mariano Laurenti             
Alien di Ridley Scott                                                                        
I guerrieri della notte di Walter Hill 

lunedì 9 febbraio 2015

L’anno prossimo vado a letto alle dieci

Regista: Angelo Orlando
Anno: 1995
Attori: Angelo Orlando, Valerio Mastandrea, Luca Zingaretti, Ninetto Davoli, Ricky Memphis, Claudia Gerini, Marco Giallini

Fino a poco tempo fa, di tale film non ne avevo mai sentito parlare. E credo che valga anche per molti altri, purtroppo; tuttavia spero per gli attori abbia segnato la loro carriera artistica.
Grazie alla mia curiosità, ho deciso di guardarlo. Ecco la trama: una delle tanti notti di capodanno, la vita di due amici s’incrocia con la vita di altre persone dalla personalità nettamente diversa dalla loro.  
Valerio Mastandrea - Claudia Gerini in secondo piano

E’ un film sul caso, sulla casualità degli eventi e sull’incrociarsi tra l’irrazionalità e la follia delle persone. Quante volte ce lo saremmo chiesto: “Se avessi fatto così, non sarebbe successo questo!”. Ecco in questo film vengono presentati quanti possibili bivi possono susseguirsi anche nel giro di poche ore…..
In tale prodotto viene abilmente miscelato la commedia all’italiana con il noir, ma a ben vedere è un prodotto per certi aspetti nuovo, forse non facilmente etichettabile, a tratti più vicino ad un horror con atmosfere vicine al cinema anni 70 italiano. Perché anche questo è un film italiano. Non è che se in un film c’è sangue, il film deriva dal filone tarantiniano.  
I personaggi sono “simpatici” e sono la forza conduttrice ed esplosiva del film: dall’irrazionale Orlando  al fedele amico Memphis, dal folle Valerio Mastandrea per arrivare forse al più folle di tutti ovvero il poliziotto Zingaretti, interpretato molto bene. Bene il cast e buona caratterizzazione dei personaggi, nonostante non siano pochi e la durata sia di un’ora e mezza.
Il film passò inosservato per la scarsa distribuzione e rivalutato negli anni in tv. Della serie facciamoci del male……
Marco Giallini-Angelo Orlando - Luca Zingaretti
Luca Zingaretti indemoniato


Ps non è il primo film su cosa può succedere in una notte, giusto per chi vuole fare il detrattore all’italiana….